Stupinigi Sonic Park – Otto imperdibili appuntamenti nello storico parco della Palazzina di Caccia

Dal 4 al 18 luglio 2019 grandissimi nomi nell'incredibile scenario del sito Patrimonio Umanità dell'Unesco

0
315

Stupinigi Sonic Park – Otto imperdibili appuntamenti nello storico parco della Palazzina di Caccia

di Marco Drogo/ph.Sergio Cippo

Lo scenario resta unico. Quello della Palazzina di Caccia di Stupinigi, straordinario capolavoro barocco e patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Nel 2019, Stupinigi Sonic Park diventa sempre più grande. Forte del sorprendente esordio 2018, quando la prima edizione registrò oltre 20.000 presenze in 6 giorni di concerti, il festival che va in scena ed anima il parco secolare della Palazzina di Caccia, quest’anno punta a fare ancora meglio a livello di numeri ed aumenta i concerti.

Dal 4 al 18 luglio 2019, allo Stupinigi Sonic Park si esibiranno: Skunk Anansie ( giovedì 4 luglio), Eugenio in Via di Gioia (sabato 6 luglio), De Gregori and Orchestra (martedì 9 luglio), King Crimson (mercoledì 10 luglio), Subsonica (11 luglio), Marlene Kuntz (martedì 16 luglio), Mark Knopfler (mercoledì 17 luglio) ed Eros Ramazzotti (giovedì 18 luglio).

La produzione congiunta Reverse e Vertigo, quest’ anno, ha lavorato alla costruzione di una line up di grande rilievo. Ogni concerto sarà unico, con un assetto di posti ad hoc (a sedere numerati oppure in piedi) e sostenibile, con l’eliminazione totale di tutte le plastiche monouso e l’utilizzo di materiali compostabili.

La conferenza stampa di oggi è stata ospitata da Cookin’ Factory. La padrona di casa, Claudia Fraschini, è pronta a sfamare il pubblico dei concerti con piadine, hamburger e pizze a pala con i prodotti locali a km 0. Stupinigi Sonik Park sarà quindi anche l’occasione per conoscere i prodotti del territorio.

Tutti gli interventi, hanno fatto emergere l’orgoglio e la sinergia tra la produzione congiunta Reverse e Vertigo e gli enti pubblici e privati coinvolti in questo grande progetto. Stupinigi Sonic Park, infatti, è promosso da Città di Nichelino, Sistema Cultura e Palazzina di Caccia di Stupinigi, con il sostegno di Regione Piemonte e Camera di Commercio, in collaborazione con Piemonte dal Vivo e Consorzio Residenze Reali Sabaude all’interno di Palchi Reali.

Il Sindaco di Nichelino, Giampiero Tolardo ha esordito con un poco istituzionale ‘Tanta roba’, a commento del video con i momenti migliori della passata edizione. Poi ha sottolineato quando la Città di Nichelino creda in questo evento per la sua importanza territoriale e culturale: “Questo progetto viene riproposto perchè crediamo che sia un’opportunità di crescita per il nostro territorio. Pensiamo nella crescita della Palazzina di Caccia di Stupinigi. L’anno scorso a livello di sicurezza tutto è stato perfetto. La salvaguardia del Parco è perfettamente riuscita e riteniamo che questo abbia anche una funzione educativa. Tutto è stato curato nei dettagli, dal contenitore per tenere le cicche per chi fumava, alla confezione di Autan contro le zanzare. La società migliora se abbiamo il coraggio di far sognare tutta la comunità”.

E’ poi intervenuta Antonella Parigi, assessore alla Cultura e Turismo Regione Piemonte: “Ho sempre sostenuto l’iniziativa, avendo sempre creduto che i Beni Culturali vanno animati dalla vita. Siamo molto felici che la Palazzina di Caccia sia uscita dalla fase commissariale. Il futuro della Palazzina è quello di crescere con Stupinigi Sonic Park e insieme al Parco di Stupinigi ed alle aziende agricole. Ci sono molti progetti per il futuro”.

Matteo Negrin, direttore Fondazione Piemonte dal Vivo, ha sottolineato il valore degli appuntamenti di Stupinigi Sonic Park all’interno di Palchi Reali 2019 e quanto sia importante la sinergia pubblico-privato in ambito culturale. Come hanno confermato anche le parole dell’Avvocato Chiappero, Fondazione Mauriziano, che ha detto: “Lavoro al servizio della comunità. Essere belli è quello che serve a noi piemontesi. Abbiamo cose meravigliose e dobbiamo metterle a disposizione. Speriamo ci siano tante edizioni. Nella continuità si può migliorare”.

Fabio Boasi di Reverse e Stefano Pieroni di Vertigo hanno ribadito quanto il Festival, oltre ad offrire grandi nomi della musica, punti su ecosostenibilità, presenza del verde, food e cultura, con la possibilità di visitare il museo nei giorni dei concerti.

Diego Sarno, assessore alla Cultura Città di Nichelino, ha concluso la conferenza stampa, sottolineando l’attesa e l’orgoglio per gli eventi dello Stupinigi Sonic Park: “Squadra straordinaria, grande passione e grande professionalità. Crediamo in questi appuntamenti per la crescita di Nichelino e della Palazzina di Caccia e l’abbiamo dimostrato anche con un maggior sostegno rispetto all’anno scorso dal punto di vista economico. Lasciatemi sottolineare quello che prova un ragazzo di Nichelino, come sono stato, che può sentirsi orgoglioso della propria città. Credo sia un bel modo di far politiche pubbliche”.

Il PROGRAMMA DELLO STUPINIGI SONIC PARK 2019

Giovedì 4 luglio, ore 20
Skunk Anansie, “25live@25 tour”
Biglietti a 40,25 euro + d.p.

Sabato 6 luglio, ore 16 (concerto ore 21)
Eugenio in Via Di Gioia, raduno nazionale
Biglietti a 25,30 euro + d.p.

Martedì 9 luglio, ore 21
Francesco De Gregori & Orchestra, “Greatest Hits Live”
Biglietti da 38 a 85 euro + d.p.

Mercoledì 10 luglio, ore 21
King Crimson, “Celebrating 50 Years tour”
Biglietti da 39,10 a 79,35 euro + d.p.

Giovedì 11 luglio, ore 21
Subsonica,
“8 tour” Biglietti a 25 euro + d.p.

Martedì 16 luglio, ore 21
Marlene Kuntz, “30:20: 0 MK al quadrato”
Biglietti a 28,75 euro + d.p.

Mercoledì 17 luglio, ore 21
Mark Knopfler, “Down The Road Wherever tour”
Biglietti a 46 euro + d.p.

Giovedì 18 luglio, ore 21
Eros Ramazzotti, “Vita ce n’è world tour”
Biglietti a 57,50 euro + d.p.

I biglietti dei concerti di Stupinigi Sonic Park sono acquistabili esclusivamente
sul circuito Ticketone.