MADAME annuncia il primo tour

Madame
Madame ph Mattia Guolo

Madame, la nuova voce libera della musica italiana, presenta dal vivo nei superclub l’album d’esordio, già disco di platino con oltre 50 milioni di streaming e #2 tra gli album più venduti in Italia.

Il tour è prodotto e organizzato da Friends&Partners e Vivo Concerti in collaborazione con Big Picture management e Sugar.

Madame, 19 anni, dopo aver pubblicato con Sugar il suo primo album in un progetto semplicemente intitolato “Madame”, annuncia il suo primo tour. Queste le date:

3 dicembre – ROMA ATLANTICO LIVE

6 dicembre – FIRENZE TUSCANY HALL

10 dicembre – NAPOLI CASA DELLA MUSICA

16 dicembre – TORINO – VENARIA CONCORDIA

19 dicembre – MILANO ALCATRAZ

I biglietti sono disponibili online su TicketOne e Vivaticket a partire da giovedì 1° aprile alle ore 16.00 e nei punti vendita a partire dalle ore 11.00 di giovedì 8 aprile. Ulteriori informazioni disponibili su Friends&Partners.

Madame in tour

Madame porterà in tour il suo primo album, il racconto in musica di una relazione intima e riservata, un dialogo alternato tra Francesca e Madame attraverso il quale, in un percorso di presa di coscienza e liberazione, si arriva a svelare che accettarsi è la prima e unica soluzione.

In questo percorso, Madame ospita le voci di Fabri Fibra in “Il mio amico” (prod. DRD e Bias), Rkomi e Carl Brave in “Bugie” (prod. Zef), i Pinguini Tattici Nucleari in “Babaganoush” (prod. Enrico Brun), Guè Pequeno in “Dimmi ora” (prod. 2nd Roof), Villabanks in “Mood” (prod. Bias), Ernia in “Nuda” (prod. Bias), Gaia in “Luna” (prod. Zef e Mr Monkey), Blanco in “Tutti muoiono” (prod. Mr Monkey e Michelangelo).

Le altre tracce del disco sono “Istinto” (prod. Crookers) con cui apre l’album e “Vergogna” (prod. Crookers e Bias) con cui lo chiude. Nel mezzo i brani già editi come “Clito” (prod. Bias) e Baby” (prod. Crookers) e gli inediti “Bamboline Boliviane” (prod. Bias), “Mami Papi” (prod. Shablo e Crookers) e il freestyle “Amiconi” (prod. Garelli). L’album include anche “Voce” -scritto da Madame e composto da Madame, Dardust ed Estremo, produttori del brano – la canzone che ha ha vinto il Premio Bardotti per il miglior testo a Sanremo 2021 nella sezione Campioni e il Premio Lunezia sempre per il miglior testo.

Madame è il nome d’arte di Francesca Calearo, nata a Vicenza nel 2002. A diciannove anni ha già conquistato due dischi di platino (“Voce” e “L’anima” con Marracash) e cinque dischi d’oro (“Schiccherie”, “17”, “Baby” e “Defuera”, “Il mio amico featuring Fabri Fibra”).

Previous articleLA REGINA ecco il nuovo video di LEONARDO MONTEIRO
Poliedrico. Perfezionista. Affascinato dal mondo della musica e della fotografia, negli ultimi anni ha deciso di fondere entrambe le passioni e dedicarsi ai live, dalle tribute band maggiormente rappresentative ai big internazionali. Sempre in sfida con se stesso per riuscire a raggiungere i massimi livelli. Ama cogliere il momento nello scatto, per rendere indelebile il ricordo. La transenna è il suo luogo d'elezione perché "Se le tue foto non sono abbastanza buone, non sei abbastanza vicino" (R. Capa).