Dopo sette anni “Siamo Qui”, così raccontiamo l’ultimo album di VASCO

Finalmente ci siamo… “SIAMO QUI” 

di Fabio Terzariol e Letizia Reynaud

Dopo ben 7 anni è uscito il disco che potrebbe tranquillamente autodefinirsi come il disco dell’anno.
È un album che va in direzione “ostinata e contraria” molto spontaneo e diretto, il diciottesimo lavoro in studio del Blasco nazionale. Con questa citazione De Andreiana Vasco ci presenta il suo ultimo lavoro, dieci brani inediti nudi e crudi, suonati da musicisti “veri” con virtuose sessioni di chitarre, basso, batteria, tastiere e voce (in aggiunta archi e fiati in alcuni brani), senza l’ausilio dell’ormai onnipresente elettronica come vuole d’obbligo oggi il main stream discografico.
Il disco è fatto apposta per essere suonato dal vivo… con queste premesse possiamo solo immaginare cosa ci aspetterà nei live estivi.
La scelta della data di uscita è stata venerdì 12/11/21, data palindroma ma anche scaramantica, come lui stesso dichiara.


Vasco cerca di rimanere in contatto con la sua istintività, prova a rimanere quello che è, tutto quello che vuole esprimere lo fa con le sue canzoni, come una sorta di “diario”.
Non ha mai certezze, nelle sue canzoni lui fa solo domande, alle quali ognuno deve trovare la propria risposta.
Questo è il “miracolo” e ” l’importanza” delle sue canzoni.
Disponibile in 9 confezioni con diversi supporti, cd, vinile, musicassetta. Copertine diverse, in successione gli scatti fotografici, fino all’ultimo che trova Vasco al centro dell’“enso”, in giapponese significa cerchio, simbolo di forza, di luce e di armonia.
Disponibile anche in digitale nei formati: classico, in alta definizione, nel nuovissimo formato spatial audio Dolby Atmos su Apple Music, e in versione Enhanced con il commento di Vasco alle canzoni, disponibile su Amazon Music.


Il disco presenta dieci brani tra cui la tanto acclamata “UNA CANZONE D’AMORE BUTTATA VIA”,  singolo pubblicato il 1° Gennaio 2021 e già certificato Disco di Platino uscito con un video emblematico di un Vasco nella sua Bologna, in una Piazza Maggiore vuota e desolata come in rappresentanza della situazione nella seconda ondata pandemica.
“SIAMO QUI”, hit da tre settimane in Airplay, già n°1 in radio e tv, uscita come singolo apripista del nuovo album il 15 ottobre scorso, è una canzone d’amore verso la condizione umana, abbiamo dimenticato quello che siamo e crediamo di essere quello che abbiamo… l’uomo non è più il fine ma paradossalmente è diventato il limite… Vasco arriva a questo concetto in maniera empirica.

Siamo Qui è il brano che ha dato avvio all’intero progetto, il regista Pepsy Romanoff (al secolo Giuseppe Romano) ha girato il videoclip a Spinazzola nelle Murge, in Puglia.

L’uso continuo del plurale “SIAMO QUI” – “SIAMO SOLO NOI” “SIAMO SOLI” ..lui si sente e si definisce la parte di un popolo, la voce di chi non ha voce, il non sentirsi appunto “soli” celebrando come un rito la condivisione degli stati d’animo.
“La nostra vita è gettata nel mondo… e quindi non ha senso, invece il senso lo acquista quando qualcuno ti ama. Il potere di un amore è quello di dare un senso ad una vita…”
Vasco arriva a questa conclusione anche dopo la brutta esperienza del lockdown e del particolare periodo che l’umanità sta vivendo, rifugiandosi nella lettura della psicanalisi umana di Jacques Lacan.
Si tocca poi il tema dell’ignoranza ormai dilagante in “XI COMANDAMENTO”, dove spaventa la grande ondata dei populisti, degli estremismi ma, come dice Vasco, l’ignoranza si affronta prima con l’educazione ed il rispetto per se stessi e per gli altri.
Pezzi intensi, anche, che trattano il tema mistico della dipartita in “UN RESPIRO IN PIÙ”, problematiche nei rapporti di coppia “PATTO CON RISCATTO”, “HO RITROVATO TE” che definisce come il pezzo più “personale” dove racconta un’esperienza capitatagli una decina d’anni fa in corrispondenza della sua malattia dove, come ci racconta lui, aveva litigato con la vita, con il mondo e con se stesso, chiudendo fuori anche sua moglie Laura.
Ci si imbatte poi in un tema di estrema attualità, raccontato in maniera molto “giocosa” ed ironica come solo Vasco sa fare nel brano “L’AMORE L’AMORE”, scritta con Roberto Casini, dove viene raccontato l’amore tra due persone in tutte le sue forme e sfaccettature. L’unico vero e proprio brano pop del disco è “LA PIOGGIA ALLA DOMENICA” con richiami di ironia già visti in Domenica lunatica, mentre ci si inizia ad affacciare ad un’atmosfera live con un duro rock in “TU CE L’HAI CON ME”.

L’album è prodotto da Vasco Rossi, Vince Pastano e Celso Valli con il coordinamento di Floriano Fini. Non poteva mancare lo zampino e la presenza di Gaetano Curreri che si palesa nella settima traccia  “Ho ritrovato te”.

La tracklist del disco:

1- XI COMANDAMENTO
2- L’AMORE L’AMORE
3- SIAMO QUI
4- LA PIOGGIA ALLA DOMENICA
5- TU CE L’HAI CON ME
6- UN RESPIRO IN PIÙ
7- HO RITROVATO TE
8- PRENDIAMO IL VOLO
9- PATTO CON RISCATTO
10- UNA CANZONE D’AMORE BUTTATA VIA

 

Il 20 maggio 2022 (data del suo ritorno live) saranno passati esattamente 1066 giorni dalla data del suo ultimo concerto (il VASCONONSTOPLIVE019 a Cagliari).
Tanto hanno dovuto aspettare i fans e tanta sarà la voglia di rincominciare a rivivere quelle emozioni live che solo Vasco sa far vivere, un rito laico per certi versi ed una seduta di psicanalitica per altri.
Per la prima data del tour a Trento si inaugurerà in occasione del nuovo tour un’arena destinata alla musica, con una capienza di 120mila persone. Le date del calendario estivo sono ormai quasi tutte Sold Out.

VASCO LIVE 22 

Il calendario completo:
20 Maggio 2022 Trento – Trentino Music Arena
24 Maggio 2022 Milano – Ippodromo Milano Trenno sold out
28 Maggio 2022 Imola – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari sold out
03 Giugno 2022 Firenze – Visarno Arena sold out
07 Giugno 2022 Napoli – Stadio Diego Armando Maradona
11 Giugno 2022 Roma – Circo Massimo sold out
12 Giugno 2022 Roma – Circo Massimo sold out
17 Giugno 2022 Messina – Stadio San Filippo
22 Giugno 2022 Bari – Stadio San Nicola New sold out
26 Giugno 2022 Ancona – Stadio Del Conero
30 Giugno 2022 Torino – Stadio Olimpico New sold out 

 

VASCO LIVE 22, date e biglietti: https://www.livenation.it/vasco
-->