VASCO LIVE a IMOLA: conviene arrendersi all’evidenza!

Vasco Live 2022 Imola - ph. Cristiano Celeghin
Vasco Live 2022 Imola - ph. Cristiano Celeghin

di Cristiano Celeghin

VASCO LIVE 2022 atto terzo, è la volta del concerto all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. Dopo Trento e Milano, un evento speciale in una location speciale, l’emozione di assistere allo spettacolo del rock calcando la pista dove, poco più di un mese fa, si sono sfidati Leclerc e Verstappen.

Di nuovo a Imola, dopo 24 anni da quel memorabile Heineken Jammin’ Festival del 1998 che segnò l’inizio del connubio tra autodromo e grande musica. Con questo concerto, Vasco ha calato il poker, considerando anche i precedenti del 2001 e del 2005.

«Finalmente di nuovo insieme… Finalmente torniamo a divertirci. A sognare, a ballare, ad assembrarci e… accoppiarci. Viva la musica, l’amore e la vita!»

Conviene arrendersi all’evidenza: il Vasco nazionale è il numero 1 per quanto riguarda i grandi e grandissimi concerti. Tutto il tour ha venduto 660.000 biglietti, ieri sera 28 maggio, una folla di oltre 86.000 persone ha partecipato alla grande festa che sono i concerti di Vasco Rossi dopo la pandemia. Una festa per celebrare il tanto atteso ritorno alla normalità.

Il pubblico di Vasco Live è quanto mai eterogeneo. Il rocker di Zocca ha tagliato il traguardo dei 70 anni, portati alla grande, ci si aspetterebbe di vedere un pubblico costituito prevalentemente da persone di mezza età. Ce ne sono, certo, ma sorprende vedere quanti ragazzi, giovani e giovanissimi, partecipano a queste adunate dove la parola d’ordine è: esserci. Un fenomeno, quello di Vasco Rossi, che coinvolge ormai tre generazioni.

Avanti il popolo del cambiamento! E allora tutti assiepati, abbracciati e festanti, per assistere allo show. Nel pit capita di incrociare anche dei volti noti, Vasco non era l’unico “Signor Rossi” presente ieri..

La scaletta 2022, già nota, lascia spazio ai brani dell’ultimo album intercalati dai grandi successi. Gli arrangiamenti sono diversi dalla precedente edizione del tour: più funk, più allegri, meno metal. Vasco appare in forma, si diverte, interagisce con il suo pubblico. La band è con lui, un meccanismo rodato e funzionale al servizio del protagonista assoluto.

Vasco Live 2022 prosegue con queste date, tutte sold out:

  • 03 giugno Firenze – Visarno Arena
  • 07 giugno Napoli – Stadio Armando Maradona
  • 11 giugno Roma – Circo Massimo
  • 12 giugno Roma – Circo Massimo
  • 17 giugno Messina – Stadio San Filippo
  • 22 giugno Bari – Stadio San Nicola
  • 26 giugno Ancona – Stadio Del Conero
  • 30 giugno Torino – Stadio Olimpico

Nella fotogallery a cura di Cristiano Celeghin, alcuni momenti della serata di Imola:

Vasco Live 2022 @ Autodromo Enzo e Dino Ferrari Imola - 28 maggio 2022