Sanremo2019 – ‘Emozioni ‘e ‘Leggerezza’ nella terza serata, venerdì i duetti

0
162

Cristicchi incanta, Serena Rossi commuove 

di Marco Drogo/ph.Antonio Abbruzzese

La terza serata del Festival di Sanremo corre più spensierata delle altre verso la sospirata ‘Armonia’. La tensione della serata d’esordio è ormai alle spalle e i protagonisti sono decisamente più a loro agio sul palco dell’Ariston. Il mare sanremese è calmo, come si auguravano ieri sera Pio e Amedeo in chiusura della loro applauditissima performance satirica. Stasera l’intrattenimento è stato un costante accompagnamento, assicurato da Claudio Bisio, Virginia Raffaele, Paolo Cevoli, Fabio Rovazzi, Simone Montedoro e Anna Ferzetti e Rocco Papaleo.

Questo lungo giovedì si è concluso a mezzanotte e cinquanta, quando è stata resa nota la classifica, parziale, sulle performance dei 12 campioni in gara questa sera, secondo i voti della Sala Stampa. In zona blu ci sono Simone Cristicchi, Mahmood, Irama e Ultimo. Nella zona gialla, Nigiotti, Motta, gli Zen Circus e Renga. In zona rossa, sono posizionati Anna Tatangelo, Nino D’Angelo e Livio Cori.

Claudio Baglioni, come d’abitudine, è stato più cantante che conduttore. Ha chiuso la serata con ‘E Tu’, prendendosi un’ovazione del pubblico dell’Ariston, costantemente partecipe fin dalla canzone che aveva cantato, insieme a una spettacolare coreografia di ballerini, in apertura:’Viva l’Inghilterra’.

Le vere emozioni le hanno assicurate i grandi ospiti musicali: Antonello Venditti con ‘Nata sotto il segno dei pesci’ e ‘Notte prima degli esami, eseguita suonando un pianoforte nero, insieme a Baglioni che ne suonava uno bianco.

Alessandra Amoroso ha festeggiato i 10 anni di carriera cantando ‘Dalla tua parte’, per poi celebrare insieme a Baglioni una colonna della nostra musica, Pino Donaggio con la sua indimenticata ‘Io che non vivo’.

Raf e Tozzi, che saranno presto in tour insieme, hanno regalato al pubblico sanremese un bellissimo medley composto da: ‘Il battito animale’, ‘Tu’, ‘Ti pretendo’ e ‘Gloria’. Il solo ricordo di ‘Si può dare di più’ ha acceso il Teatro Ariston. Tutto il pubblico l’ha cantata ed ha proseguito con ‘Gente di Mare’, quando sul palco insieme ai due cantanti sono saliti, tutti i conduttori di questa edizione del Festival.

Claudio (Bisio, ndr) e Virginia (Raffaele) hanno omaggiato insieme Sergio Endrigo, con una ‘Ci vuole in fiore’ eseguita in chiave parodistica. Poi, la comica, almeno stasera ha avuto decisamente più spazio. Il meglio l’ha offerto insieme alla vera Ornella Vanoni, prima arrabbiatissima con lei per l’imitazione di Sanremo2016 e poi, talmente su di giri, da andare a baciare la sua ‘acerrima rivale’ Patty Pravo, che era sul palco per cantare insieme a Briga.

Fabio Rovazzi ha caricato l’Ariston con ‘Andiamo a comandare’. Quando l’orchestra si è rifiutata di suonare i suoi brani, si è affidato all’unico violinista superstite, che gli ha offerto l’accompagnamento musicale per recitare il testo di ‘Molto interessante’. Su ‘Faccio Quello che voglio’, ha superato l’irruzione di Fausto Leali, bloccato dalla sicurezza mentre annunciava che il Festival era truccato e sarà lui a vincerlo. Infine si fa serio e saluta commosso il papà, mancato improvvisamente un paio di anni fa.

Una grandissima Serena Rossi offre una bellissima interpretazione di ‘Almeno Tu nell’Universo’, in ricordo di Mia Martini. Baglioni la affianca sul palco cantando con lei qualche strofa. Si emoziona quando pensa alla sua amica e collega, per cui scrisse all’inizio della carriera ‘Oltre la collina’. La Rossi ha chiuso il suo intervento dicendo che la fiction che andrà in onda su Raiuno martedì prossimo è un atto d’amore verso Mimì, sottolineando come sia giunto il momento di chiederle scusa per quanto l’hanno fatta soffrire.

Una serata in cui si sono ben alternati momenti di leggerezza e belle emozioni. Il pronostico sul vincitore di questa edizione del Festival è incerto e avvincente. Domani ci sarà l’attesissima serata dei duetti, con tantissimi ospiti che affiancheranno i colleghi sul Teatro Ariston per aiutarli a valorizzare al meglio la loro canzone in gara. In palio ci sarà già un primo, ambitissimo, premio.

 La Photogallery della terza serata del festival a cura di Antonio Abbruzzese e Letizia Reynaud 

Sanremo 2019@ 3 serata - 07-02-2019