I Fratelli di Soledad tornano ad Hiroshima e fanno gridare forte lo SKA – Foto e scaletta

Fratelli di Soledad Hiroshima Sound Garden

 I Fratelli di Soledad hanno fatto gridare forte la Platea dell’Hiroshima Sound Garden venerdì 24 settembre 2021.

I Fratelli di Soledad hanno portato la loro energia all’Hiroshima Sound Gardend ed è stata una serata di Ska, fi festa, di calore e di incontri tra amici… di quelle che ci mancavano.

Quello che ci si aspetta dai Fratelli di Soledad è confermato dalla grinta con cui salgono sul palco partendo con “Gridalo Forte” e stasera lo si farà per qualche ora.

La Fotogallery della serata è a cura di Luca Moschini:

Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - 24 settembre 2021

Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini
Fratelli di Soledad - Hiroshima Sound Garden - Ph. Luca Moschini

La scaletta del concerto dei Fratelli di Soledad all’Hiroshima Sound Garden:

TORINO HIROSHIMA SOUND GARDEN 24.09.202

GRIDALO FORTE

NEL GHETTO

QUELLO CHE VUOI

TRA MISERIA E NOBILTA’

20 DI RABBIA

UN UOMO SOLO AL COMANDO
IO NON BALLO (SONO UN DURO)

VELASCO

PARLO CON UN RAGNO

NUVOLE DI RABBIA

THE GUNS OF BRIXTON

VALENCIA

LA BRAVA GENTE

JE VOUS SALUE NINI’

GIOSTRA

SULLA STRADA

I FRATELLI DI SOLEDAD

COL SANGUE AGLI OCCHI

SOLEDAD SKANK

SILVIA
NINNA NANNA DEI BASTARDI

Dai primi anni ’90 i Fratelli di Soledad hanno lasciato una traccia indelebile nel panorama Combat-Rock italiano grazie ad un potente mix di ska, rock e reggae, testi profondamente politici e impegnati visti attraverso il filtro dell’ironia.

Del 1992 è il primo disco in studio, “Barzellette e Massacri” (Helter Skelter/Banda Bonnot), che contiene pezzi che diventeranno dei veri e propri classici, come “Fratelli di Soledad”, “Brescia Bologna Ustica” e “Radiomuffin”.

Nel 1994 ritornano con “Gridalo Forte” (Banda Bonnot), vero e proprio manifesto musicale della band. I Fratelli a questo punto si lanciano in un’impresa ardua ma proficua registrando “Salviamo il Salvabile”, raccolta di cover più o meno famose tratte dal repertorio della musica d’autore (e non) italiana.

Nel 1996 pubblicano per la Virgin “Balli e Pistole” prodotto da Max Casacci. Quei primi anni ’90 furono per i Fratelli anni di fervida attività live e segnarono la storia della musica italiana.

Furono anni di canzoni muscolari entrate (e mai più uscite) nella mente e nel corpo del pubblico anche grazie alla grande capacità di Roberto “Bobo” Boggio, vero animale da palco, di coinvolgere le platee facendole ballare in levare ancora oggi in tutta Italia.

Nel 2003 un tour di 60 date viene immortalato in un album dal vivo “Sulla Strada” (Mescal). Seguono nel 2005 “Mai Dire Mai” (Il Manifesto CD), nel 2010 “Fratelli Senza Paura” per festeggiare i 20 anni di concerti e nel 2014 “Salviamo il Salvabile Atto II” che vede il ritorno alla produzione del Subsonico Max Casacci.

-->