Ricchi e Poveri: Un grande concerto per mezzo secolo di carriera

0
53

Cinquant’anni di Ricchi e Poveri

Un grande concerto per mezzo secolo di carriera.

 

Di Ermanno Eandi

 I Ricchi e Poveri sono rimasti in due ma dalla grinta sembrano ancora in quattro, uno dei gruppi  più celebri della nostra nazione, autori di hits conosciute in tutto il mondo, che complessivamente hanno venduto oltre 22 milioni di copie.

Il 21 aprile hanno festeggiato l’importante traguardo dei cinquant’anni di carriera con un memorabile concerto al Teatro Colosseo di Torino organizzato da Dimensione Eventi

Il pubblico è quello delle grandi occasioni, tre generazioni unite per ascoltare e cantare con gli intramontabili Ricchi e Poveri.

Il concerto infatti ripercorre la lunga carriera del gruppo partendo dai primi successi come “La prima cosa bella” e “Che sarà” entrambi in versione acustica, ai grandi successi di “Sarà perché ti amo”, ” Se m’innamoro” vincitrice del Festival di Sanremo, “M’innamoro di te”, “Voulez vous danser” e le caribiche “Acapulco” e la nuovissima “Marikita

Un crogiolo di emozioni, dove i due artisti danno il meglio di sé, coinvolgendo il pubblico in una memorabile ed imperdibile festa di compleanno.

Alla fine tutti in piedi per salutarli ed applaudirli in una scatenatissima  “Mamma Maria”.

Un tour importante, prodotto da Danilo Mancuso, che parte da Torino e sarà un successo travolgente.

Scaletta: Buona Giornata, Made in Italy, Marikita, Sei la sola che amo, Voulez vous danser,   Canzone d’amore, Sarà perché ti amo, Come vorrei,  Cosa sei,  Piccolo Amore, Acapulco,  Dimmi quando, M’innamoro di te, Se m’innamoro, E penso a te, Hasta la vista, Ciao Italia, L’ultimo amore, la prima cosa bella, Che sarà, Mamma Maria.

 La PhotoGallery della serata a cura di Letizia Reynaud / LRfotografia per Music&theCity

[Galleries 318 not found]