Il personale omaggio di Baglioni a Domenico Modugno

0
52

Baglioni ricorda Domenico Modugno

di Silvia Amato/Ph. Gianluca Talento

La conferenza stampa di oggi ha offerto un piacevole e prezioso fuori programma da parte del Direttore Artistico Claudio Baglioni, scaturito dalla domanda di un giornalista della Sala Stampa Lucio Dalla in merito ad un eventuale omaggio a Domenico Modugno.

Quest’anno infatti, l’amatissimo Mimmo avrebbe compiuto 90 anni ed inoltre ricorrono i 60 anni dall’uscita del celeberrimo brano “Nel blu dipinto di blu”, conosciuta ai più come “Volare”.

Il cantautore romano quindi, visibilmente commosso, ricorda quanto peso abbia avuto nell’infanzia questo popolare brano e racconta un aneddoto dei suoi esordi: ad uno dei suoi primissimi concorsi vinti da ragazzino, fu proprio Domenico Modugno a premiarlo.

Per l’ultima serata del Festival, non è previsto alcun omaggio in memoria di questa duplice ricorrenza, ma lo stesso Baglioni  con orgoglio e sincera stima sottolinea quanto prezioso sia riconoscerne l’imprescindibilità nel mondo musicale contemporaneo.