INTERVISTA A CLAUDIO LODATI chitarrista di PLOT il duo Jazz più elettronico di Torino

0
46

 INTERVISTA A CLAUDIO LODATI chitarrista di PLOT il duo Jazz più elettronico di Torino

di Sergio Cippo 

Ciao Claudio, quando ha avuto inizio la tua collaborazione con Rossella e come duo?

“Circa 15 anni fa . All’inizio Rossella ha cantato e inciso in alcuni miei progetti come ospite nel mio trio negli anni 2004/2005 , nel Vocal Desires dove è presente nel cd “Express” -Splasc(H) rec.- insieme alla vocalist americana Ellen Christi e nel disco “Spettacolo” –Splasc(H) rec. Insieme al famoso batterista dell’Art Ensemble of Chicago Don Moye.Come Plot l’avventura inizia circa una decina di anni fà”

 Come potresti descrivere la musica di Plot?

“Già il nome del duo fà intuire un insieme di influenze e stimoli  provenienti da differenti fonti musicali ..noi lo descriviamo come un viaggio sonoro tra improvvisazione, jazz, rock, elettronica creativa, rumoristica, canzone…cerchiamo  in qualche modo di farci penetrare da una grande quantità di elementi sonori per poi ridarli in una forma unica, che speriamo essere per il pubblico la più emozionante possibile.”

Dopo il cd omonimo “PLOT” del 2011, so che state per pubblicarne uno nuovo previsto per l’inizio del 2016 ..

“Sì, il nuovo disco , come il precedente, uscirà per l’etichetta friulana “Setola Di Maiale”, si intitola “Just Go There”. Ci saranno brani originali (alcuni dei quali presentati questa sera al “Samo”) libere  improvvisazioni,insieme a rivisitazioni di pezzi famosi  come “Volare” di Modugno, 8 Marzo 1943 di Lucio Dalla,  la storica Katjusa, con arrangiamenti nuovi e inusitati..il tutto in una atmosfera a tratti magica e piena di intensa energia.”

Ecco la PhotoGALLERY del loro Live al SAMO di Torino.  Ph. Sergio Cippo 

[Galleries 159 not found]